Le Sedi della Novipiù Cup

I luoghi della competizione

CASALE MONFERRATO

Sede della fase finale

Casale Monferrato è la principale tra le sedi della Novipiù Cup, che ha ospitato il torneo nelle sue prime edizioni ed accoglie ora la fase finale della manifestazione. Casale Monferrato sorge ai piedi delle colline del Monferrato, territorio del quale è considerata la Capitale e divenuto Patrimonio dell’UNESCO dal 2014.

Casale si trova anche al centro del triangolo industriale Torino-Milano-Genova e per questo è facilmente raggiungibile da queste tre città. La città fu fondata già nel Medioevo, per poi diventare nel 1434 capitale del Marchesato del Monferrato durante il regno della famiglia Paleologo. La dimostrazione dell’antichità e delle storie vissute dalla città, è presente nei suoi luoghi d’interesse principali. Il Castello Paleologi – che sorge in Piazza Castello – fu costruito nel 1352, prima come dimora della famiglia Paleologo, poi come fortezza sotto i Gonzaga. Di particolare interesse sono i sotterranei tutt’ora visitabili.

Non si possono però dimenticare altri quattro luoghi iconici. Il Duomo di Sant’Evasio, una delle più importanti cattedrali in stile romanico lombardo del Piemonte, che presenta la Cappella con le reliquie di Sant’Evasio, patrono della città. La Sinagoga – seconda in Europa per grandezza – edificata nel 1595 nel quartiere ebraico della città dove si trova ancora ora. La Torre Civica, dalla cui sommità si può avere una visuale su tutta Casale. Ed infine Piazza Mazzini, detta anche “Piazza del Cavallo” per l’imponente scultura posta al centro della piazza, considerata il salotto della città, dove confluiscono le tre principali vie del centro: via Roma, via Saffi, via Duomo e via Lanza.

PALAFERRARIS

Piazzale Azzurri e Veterani Casalesi dello Sport 1, Casale Monferrato (AL)

Il PalaFerraris è il palazzetto dello sport di Casale Monferrato dedicato al casalese Paolo Ferraris, uomo di politica scomparso prematuramente nel 1996. Qui si giocano le partite casalinghe della Junior Casale, oltre a gare di pallavolo, calcetto e pallamano. Nell’impianto sono presenti inoltre una palestra e una parete di roccia. Dopo i lavori di ampliamento effettuati nell’estate 2011, in seguito alla promozione in serie A della Junior, l’impianto può contenere 3.510 spettatori. Il record di affluenza nella storia della Società è stato